Devo preoccuparmi della contrapposizione fra versioni in inglese britannico e americano della mia opera?

Sebbene molti siano convinti che le differenze tra inglese britannico e americano siano molto importanti, per adesso non è il caso di preoccuparsi; soprattutto perché qualsiasi editore britannico, statunitense, canadese o di altra nazionalità che decida di pubblicare il vostro manoscritto lo editerà comunque secondo le proprie norme redazionali. Tuttavia, a richiesta IlTuoLibro può fornire una traduzione nella lingua talvolta detta «inglese atlantico», che perlopiù segue regole di grammatica e punteggiatura statunitense ma in generale si rifà all’ortografia britannica. Se avete una specifica esigenza di vedere gerghi, espressioni colloquiali o termini specialistici tradotti in una particolare variante dell’inglese, IlTuoLIbro può avvalersi della collaborazione di redattori madrelingua di Gran Bretagna, Nuova Zelanda, Australia, Canada, USA, eccetera per operare l’adattamento.

Continua a ==> Da dove si comincia?